Efficacia del GH umano ricombinante nella pratica clinica

Notizia |
Fact checked
Efficacia del GH umano ricombinante nella pratica clinica

Uno studio ha valutato l’efficacia del GH umano ricombinante nel trattamento della carenza dell’ormone della crescita e della bassa statura idiopatica nella pratica clinica quotidiana. I risultati hanno indicato che il trattamento migliora significativamente la statura dei soggetti affetti da ambedue le malattie.

Potrebbe interessarti anche…

Vari studi hanno dimostrato l’efficacia del GH umano ricombinante nei quadri di carenza dell’ormone, ma meno frequenti sono le raccolte di dati effettuate nella pratica clinica, contesto nel quale vari fattori possono condizionare gli esiti. Per questo motivo Gou e colleghi hanno eseguito uno studio definito “real-world”, cioè fatto nella reale pratica clinica, per verificare l’efficacia del trattamento in casi di bassa statura idiopatica o di carenza di GH. Sono stati arruolati 79 soggetti che presentavano il primo quadro e 95 con il secondo, in età precedente alla pubertà. A tutti era stato somministrato il GH umano ricombinante per più di un anno dal gennaio 2010 al settembre 2019. Sono stati raccolti e confrontati tra i due gruppi vari indici dell’accrescimento come: età cronologica, età ossea, punteggio di scostamento dalla statura standard, concentrazione nel sangue dell’IGF-1 e Indice di Massa Corporea. L’efficacia della cura è stata definita in base al punteggio di scostamento dalla statura standard prima e dopo la terapia e sono stati analizzati i fattori clinici che hanno influenzato l’effetto. Prima di avviare il trattamento, le differenze tra i due gruppi di tutte le variabili analizzate non sono state statisticamente significative, ma la dose iniziale di GH umano ricombinante è stata più alta, in maniera statisticamente significativa (p<0.001), nel gruppo con bassa statura idiopatica, rispetto a quello con carenza di ormone della crescita. Nel corso del trattamento, le differenze tra i due gruppi relative a età cronologica, età ossea, rapporto fra età ossea ed età cronologica e punteggio di scostamento dal valore standard dell’IGF-1 non sono state statisticamente significative a 6,12,18 e 24 mesi. La differenza relativa al punteggio di scostamento dalla statura standard è stata statisticamente significativa a 6 mesi. Continuando la cura nel tempo, si è assistito a un rallentamento progressivo dell’accrescimento annuale e le differenze del punteggio di scostamento dalla statura standard, rispetto al basale, sono progressivamente aumentate in ciascun gruppo, mentre non si sono osservati andamenti diversi di tale parametro tra i due gruppi. I fattori che hanno influenzato maggiormente l’efficacia della cura sono stati l’età di inizio della terapia nei soggetti con bassa statura idiopatica e l’età e il punteggio di scostamento dei valori standard di IGF-1 nei malati con carenza di GH.

Nelle conclusioni gli autori hanno sottolineato che anche nella pratica clinica quotidiana la somministrazione di GH umano ricombinante ha migliorato significativamente la statura nei casi di carenza di GH e di bassa statura idiopatica.             

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.