Effetti del trattamento con testosterone sul metabolismo del glucosio nei maschi con diabete di tipo 2

Notizia |
Effetti del trattamento con testosterone sul metabolismo del glucosio nei maschi con diabete di tipo 2

Una revisione della letteratura con metanalisi ha valutato le pubblicazioni relative all’effetto del testosterone nei maschi con diabete di tipo 2 e Sindrome Metabolica. I dati disponibili al momento non sostengono l’uso di questa cura nella pratica clinica.

Potrebbe interessarti anche…

Alcuni autori hanno suggerito l’impiego del testosterone nei soggetti maschi con diabete e Sindrome Metabolica per migliorare il metabolismo del glucosio, ma le pubblicazioni che hanno valutato l’efficacia di questa terapia hanno fornito risultati contrastanti. Per questo motivo, Grossmann e colleghi hanno eseguito una revisione della letteratura scientifica sull’argomento e una metanalisi dei risultati degli studi più attendibili. Sono stati identificati in totale 112 studi, 7 dei quali, di qualità adeguata, sono stati usati per la metanalisi. Essi riguardavano 833 soggetti maschi. Analizzando in particolare l’effetto del testosterone sull’insulino-resistenza, si è rilevato un miglioramento modesto che risultava significativo, da un punto di vista statistico, solo per alcuni studi. Inoltre, il testosterone non ha mostrato di migliorare l’andamento della emoglobina glicata.

Gli autori hanno concluso segnalando che i risultati della metanalisi da loro eseguita non supportano l’uso, nella pratica clinica, del testosterone nei maschi con diabete di tipo 2 e Sindrome Metabolica, a meno che non sia presente anche un ipogonadismo che riduca la produzione di tale ormone.

Tommaso Sacco

Fonte: Effects of testosterone treatment on glucose metabolism and symptoms in men with type 2 diabetes and the metabolic syndrome: a systematic review and meta-analysis of randomized controlled clinical trials; Clinical Endocrinology (Oxf), 2015 Sep;83(3):344-51.

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.