Fondazione Cesare Serono
FONDAZIONE CESARE SERONO

L'informazione è salute

Perché alcuni bambini non raggiungono l’altezza prevista?

Perché alcuni bambini non raggiungono l’altezza prevista?

Di solito dipende da un livello discreto di formazione e applicazione inappropriata dell’ormone della crescita nei tessuti.

Potrebbe interessarti anche…

Le cause che favoriscono la insorgenza di questa condizione non sempre sono note. Esse possono essere sia di origine materna che fetale.

Da cosa dipende la nascita di un bambino SGA? Non tutti i neonati più piccoli della norma sono SGA. A volte è la “genetica” (i genitori sono piccoli), che porta i neonati ad essere più minuti. La disfunzione SGA, comunque, può dipendere da diversi fattori. La letteratura e i medici correlano questo fenomeno prevalentemente a problemi di sviluppo fetale che si manifestano durante la gravidanza e che possono dipendere dalla condizione fisica della gestante, del feto, o da disfunzioni nell’utero o nella placenta.I fattori che contribuiscono alla nascita di un bambino SGA  sono fattori materni fattori correlati al feto e fattori relativi all’utero ed alla placenta. Nel primo caso il rischio aumenta nel caso di madre molto giovane, ovvero di età inferiore a 15-16 anni, oppure di gestante con età superiore ai 40 anni, ancor più se trattasi di primipara attempata; un altro fattore è rappresentato da una gestazione condotta con cattiva alimentazione prevalentemente ipocalorica che è causa di uno scarso aumento del peso della gestante, oppure abuso di fumo di tabacco e alcool, o uso di stupefacenti e farmaci(antiepilettici, cortisone, immunosoppressori e antitumorali). Alcune malattie materne come diabete mellito con scarso controllo metabolico, celiachia, nefropatia, malattia del sangue o dei vasi, pressione arteriosa elevata e non controllata, malattie infettive come toxoplasmosi rosolia citomegalovirus ed erpes virus, malattie respiratorie(asma) e cardiache. Anche le malformazioni dell’utero possono rappresentare una causa di scarso sviluppo del feto.

Fra le cause dovute al feto bisogna ricordare la gemellarità, le malattie endocrino-genetico metaboliche, e le infezioni insorte nel corso della gravidanza. Le malformazioni congenite e le anomalie cromosomiche possono rappresentare fattori determinanti la nascita di un neonato SGA.

Tra i fattori causati da problematiche utero-placentare bisogna annoverare la riduzione del flusso sanguigno in utero e placenta, il distacco di placenta (la placenta si distacca dall’utero), la placenta previa(la placenta si trova nella parte bassadell’utero) e la infezione a carico dei tessuti intorno al feto.

E’ importante ricordare che questi bambini che presentano un anticipazione dello sviluppo puberale, presentano un aumentato rischio di sviluppare da adulto alcune patologie come insulino-resistenza, diabete mellito non insulino dipendente, malattia delle coronarie e nel soggetto femminile possono sviluppare un ovaio policistico.

Il 10 % di questi bambini possono presentare una bassa statura sia nella fase di sviluppo che in età adulta come statura definitiva.

Se il neonato SGA non viene seguito in modo opportuno, tale deficit può portare, oltre ad una condizione di bassa statura, a pubertà precoce, composizione corporea alterata, aumento della pressione sanguigna e aumento di fattori di rischio cardiovascolare(4) Un paziente SGA può anche incorrere in dislipidemia -alto livello del colesterolo totale o del lipoproteico a bassa densità (LDL), bassi livelli del colesterolo delle lipoproteine ad alta densità (HDL)- , insulinoresistenza o diabete mellito di tipo 2. In un paziente SGA non seguito e trattato possono manifestarsi inoltre problemi di sviluppo neurologico (QI più basso, scarso rendimento scolastico o problemi comportamentali).

Ci sono diversi criteri per definire uno SGA. Di solito presentano un peso alla nascita inferiore al 10° percentile rispetto a bambini della stessa età gestazionale o parametri di crescita inferiori di più di 2 deviazioni standard (SD) rispetto alla media.(5)

Un bambino SGA che abbia più di 3 anni e che continui a presentare una condizione di bassa statura (restando al di sotto della media per età di almeno 2 variazioni standard), non ha probabilità di recuperare e dovrebbe essere indirizzato da un pediatra esperto in endocrinologia.

Perché alcuni bambini non raggiungono l’altezza prevista? Di solito dipende da un livello discreto di formazione e applicazione inappropriata dell’ormone della crescita nei tessuti.

L’assistenza prenatale è importante in tutte le gravidanze, soprattutto per individuare problemi relativi allo sviluppo del feto. Smettere di fumare e non fare uso di alcolici e sostanze stupefacenti sono elementi essenziali per una gravidanza sana con notevole riduzione del  rischio di diversi problemi per il neonato tra cui la disfunzione SGA, la sindrome della morte infantile improvvisa e altre morti infantili correlate al sonno. In questo contesto, anche una sana alimentazione può rivelarsi utile.

È fondamentale seguire i consigli del clinico e collaborare con gli operatori sanitari coinvolti.

Vedere anche in Il bambino nato piccolo per l’età gestazionale

Dott. Sabino Pesce - Unita Operativa Complessa di Malattie Metaboliche ed Endocrinologia Pediatrica, Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII, AOU Consorziale Policlinico Bari

Bibliografia

  1. Lee PA et al. International Small for Gestational Age Advisory Board consensus development conference statement: management of short children born small for gestational age, April 24-October 1, 2001, Pediatrics. 2003 Jun;111(6 Pt 1):1253-61.
  2. Daniel Zeve et al. Small at Birth, but How Small? The Definition of SGA Revisited Horm Res Paediatr 2016;86:357–360
  3. Lee PA et al. International Small for Gestational Age Advisory Board consensus development conference statement: management of short children born small for gestational age, April 24-October 1, 2001, Pediatrics. 2003 Jun;111(6 Pt 1):1253-61.
  4. Luangkwan S et al. Risk Factors of Small for Gestational Age and Large for Gestational Age at Buriram Hospital. J Med Assoc Thai. 2015 May;98 Suppl 4:S71-8.
  5. Houk CP, Lee PA. Early diagnosis and treatment referral of children born small for gestational age without catch-up growth are critical for optimal growth outcomes, Int J Pediatr Endocrinol. 2012; 2012(1): 11.
  6. E. Bertino, A. Coscia, Arch. Dis. Child. Fetal. Neonatal Ed. 2006
  7. Franklin SL, Geffner ME. Growth hormone: The expansion of available products and indications. Endocrinol Metab Clin North Am. 2009;38:587–611.
  8. Cronin MJ. Pioneering recombinant growth hormone manufacturing: Pounds produced per mile of height. J Pediatr. 1997;131:S5–7.
  9. Flodh H. Human growth hormone produced with recombinant DNA technology: Development and production. Acta Paediatr Scand Suppl. 1986;325:1–9.
  10. Hooker N. Comparison of growth hormone products and devices, London New Drugs Group October 2013, available here