Il diabete di tipo 2

Il diabete di tipo 2

Scritto da:
Fondazione Serono

Una vera a propria causa del diabete di tipo 2 non è stata definita, mentre sono stati individuati fattori che aumentano il rischio della sua comparsa: presenza in famiglia di persone con diabete di tipo 2, sovrappeso, obesità, accumulo di grasso nell’addome, insufficiente attività fisica e avere presentato un quadro di diabete durante la gravidanza.

Potrebbe interessarti anche…

Riguardo ai meccanismi che lo determinano, si distinguono, abitualmente, due diverse fasi. All’inizio c’è una normale produzione di insulina, che però non è in grado di promuovere il passaggio del glucosio nei tessuti. Questo succede perché essi non rispondono agli stimoli dell’ormone. Tale condizione è definita insulino-resistenza, è considerata una fase di pre-diabete, e, nei soggetti che la presentano, è aumentata sia la glicemia, che la concentrazione di insulina nel sangue. Se non vengono meno le cause dell’insulino-resistenza, prime fra tutte l’eccesso di peso e la localizzazione del grasso nell’addome, nel tempo tende a esaurirsi la capacità di produrre insulina da parte delle cellule beta del pancreas e diventa necessaria una somministrazione di insulina in forma di farmaco. Per tale motivo, il diabete di tipo 2 è prima non-insulino-dipendente e poi insulino-dipendente.

Il calo di peso e le modificazioni delle abitudini di vita, in alcuni casi, guariscono il diabete non-insulino-dipendente, in molti ne altri ritardano sensibilmente l’evoluzione nella forma insulino-dipendente.

Vedere anche

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.