MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Sesso, amore e disabilità: le storie in un DVD

DVD

PUBBLICATO

Sesso, amore e disabilità: le storie in un DVD

Sesso, Amore & Disabilità è un documentario dedicato al tema chiaramente espresso nel titolo. In 105 minuti vengono intervistate 37 persone, molte di loro disabili, con altri professionisti che hanno lavorato e lavorano con loro. Il progetto ha avuto in Priscilla Berardi, curatore scientifico, e Adriano Silanus colui che ha raccolto le testimonianze in tutta Italia. Da Chioggia a Soverato, passando per Bologna e Catania, in Sesso, Amore & Disabilità si tratta senza alcun tabù  il tema della sessualità fra disabili.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

I protagonisti raccontano le difficoltà incontrate nell’instaurare storie d’amore o semplici storie di sesso. C’è chi racconta che non voleva essere visto accanto a un disabile, o di familiari che mettevano in dubbio le capacità “amatorie” del disabile e, infine, uno di loro racconta di essersi sentito molto male perché “ha avuto una partner grassa” ed è caduto, anche lui, nella trappola della discriminazione.

Gli assistenti sentiti nel film sono d’accordo sull’importanza che le storie d’amore (e di sesso) possono avere per la crescita e per il benessere del disabile. Sesso, Amore & Disabilità si ispira ad altri lavori sullo stesso tema quali El Sexo de los Ángeles di Frank Toro, D’Amore si Vive di Silvano Agosti e Il Kamasutra del Disabile, di Alberto D’Onofrio. Nel documentario, in dvd o visibile sul sito del progetto, si parla anche di temi delicati come l’assistente sessuale. Fabio di Soverato si dice favorevole, mentre Nino di Catania è, invece, contrario: “Mi sembra di dover pagare”. Il tema dell’assistente sociale viene trattato paragonando la sua figura negli altri Paesi (in Scandinavia, Belgio, Olanda e Germania) tenendo conto che in altri paesi è legalmente riconosciuto e non è minimamente riconducibile alla prostituzione e serve seguire un corso di formazione.

Nel dvd si parla anche dell’esperienza dei devotee, il normodotato che si eccita e predilige avere rapporti sessuali con disabili o persone amputate. O i wannabe quelli che desiderano essere disabili. Fra i 37 intervistati ci sono anche alcuni genitori. La madre di Francesca, Stefania, ha ricordato che non è in grado di impedire alla figlia, seppure disabile, di voler fare quello che vuole o di vivere la sua vita. Fra di loro c’è anche chi sogna di avere figli o la coppia formata da Domenico e Roberta che si prende cura del loro figlio e ha raccontato come sì ci sono delle difficoltà, ma la tecnologia viene incontro al disabile che vuole diventare genitore.

Sesso, Amore e Disabilità: Il sito

Chiara Laganà

CONTATTA L'ESPERTO

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda

CONTENUTI CORRELATI