MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Chester è la città più accessibile d’Europa, bene Alessandria

Notizia

PUBBLICATO

Chester è la città più accessibile d’Europa, bene Alessandria

La città di Chester in Gran Bretagna è stata premiata con l’Access City Award, il premio che viene assegnato alle città dell’Unione Europea con più di 50mila abitanti che promuovono maggiori attività e progetti accessibili per i disabili. L’Italia, dopo il premio a Milano l’anno scorso, raccoglie una menzione speciale per Alessandria.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Chester, è stata scelta tra 43 città di 21 paesi UE per il suo lavoro nel settore turistico. Ha reso i suoi siti storici tutti accessibili a persone in carrozzina e persone con disabilità molto grave, sfruttando non solo il settore pubblico ma coinvolgendo anche il settore privato nelle iniziative di accessibilità. Molto apprezzato è stato anche l’approccio a lungo termine ed i piani ambiziosi per il futuro.

La città Britannica ha battuto Rotterdam (seconda) e Jurmala in Lettonia, terza. Menzioni speciali sono state date a Lugo (Spagna), Skellefteå (Svezia), Funchal (Portogallo) e Alessandria.

Di Alessandria è stato apprezzato quanto si può fare con piccoli investimenti ma grandi idee, e l’impegno di tutta la città. Malgrado le poche risorse finanziarie disponibili, il Comune ha sempre messo l’accessibilità ai primi posti dell’agenda con politiche di sensibilizzazione, di inclusione sociale, e la costruzione di aree giochi inclusive.

Dal suo profilo Facebook, l’assessore all’innovazione, coesione sociale, e relazione con i cittadini Mauro Cattaneo ha scritto: “Sono davvero orgoglioso di questo risultato che è un premio a tutti quanti si sono impegnati nel costruire una rete di lavoro e collaborazione tra istituzioni, servizi sociali e sanitari, privato sociale e volontariato”.

Questo è il video di presentazione di Alessandria all'Access City Awards.

L’albo d’oro del Premio

  • 2010-11 Avila (Spagna)
  • 2011-12 Salisburgo (Austria)
  • 2012-13 Berlino (Germania)
  • 2013-14 Goteburg (Svezia)
  • 2015 Boras (Svezia)
  • 2016 Milano (Italia)
  • 2017 Chester (Gran Bretagna)

Simon Basten

Fonte: Commissione Europea