Il livello di disabilità percepito

|
Il livello di disabilità percepito

Le persone con autismo incluse nello studio evidenziano nella maggior parte dei casi un livello di disabilità  che i loro genitori, e in generale gli intervistati, definiscono come grave o molto grave. Complessivamente è il 64,2% dei rispondenti ad esprimere questa valutazione, laddove il 50,3% fa riferimento ad una disabilità  grave e il 13,9% ad una molto grave; è invece il 28,7% ad indicare un livello di disabilità  medio, mentre il 6,4% lo definisce lieve, cui si aggiunge lo 0,7% che indica assenza di disabilità . Si tratta di un dato che mostra di variare in funzione dell’età  delle persone con autismo, per cui tra i più grandi aumentano i molto gravi e si osserva una situazione generalmente più pesante, ma il quadro di generale gravità  rimane prevalente in pressoché tutte le fasce d’età  (fig. 1).

Potrebbe interessarti anche…

Fig. 1 – Il livello di disabilità  percepito delle persone con autismo incluse nello studio, per classe di età  delle persone con autismo (val. %)livello disabilità percepito

Fonte: indagine Censis, ANGSA e Fondazione Cesare Serono 2011

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.