L'Invalidità Civile

L’Invalidità Civile

Scritto da:
Fondazione Serono

Secondo la legge italiana, è considerato invalido civile:

Potrebbe interessarti anche…

  • la persona di età  compresa tra i 18 e i 65 anni che presenta un’infermità  fisica, psichica e/o intellettiva, congenita o acquisita, anche progressiva, che comporta una riduzione permanente della capacità  lavorativa non inferiore a un terzo (superiore al 33%);
  • il minore con difficoltà  persistenti a svolgere compiti e funzioni proprie della sua età ;
  • il cittadino con più di 65 anni che abbia difficoltà  a svolgere i compiti e le funzioni proprie della sua età .

Non rientrano tra gli invalidi civili: gli invalidi di guerra, gli invalidi del lavoro e gli invalidi per servizio, che vengono riconosciuti tali a seguito di cause specifiche derivanti dalla guerra, dalla prestazione lavorativa (per i lavoratori privati) o di un servizio (per i dipendenti pubblici e le categorie assimilate).

Vedere anche in Invalidi civili

Altre informazioni

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.