Associazione Calcio Chievo Verona

Associazione Calcio Chievo Verona

Scritto da:
Fondazione Serono

Stadio

Stadio Bengodi
Piazzale Olimpia, 37138 Verona

Potrebbe interessarti anche…

Iter da seguire

La società mette a disposizione per ogni gara casalinga del Chievo Verona un posto limitato di biglietti omaggio per le persone che hanno disabilità al 100%. Le richieste devono pervenire via mail all’indirizzo info@chievoverona.it entro il giovedì prima della gara e nel caso di partite di cartello (contro Juventus, Milan, Inter, Fiorentina, Roma, Napoli) le richieste vanno inviato due giovedì prima della gara casalinga. La documentazione da inviare via mail è la seguente: modulo di prenotazione compilato, copia del certificato di invalidità, copia del documento di identità anche dell’eventuale accompagnatore. Una volta inviata la richiesta bisognerà attendere la conferma della società: il Chievo Verona segue l’ordine di prenotazione, se non conferma l’accredito non è avvenuto.

Anche le associazioni possono fare richiesta di biglietti al Chievo, usando la stessa mail, e sono previsti 20 biglietti: 10 per i disabili e 10 per gli accompagnatori. In questo caso si deve presentare il modulo debitamente compilato, i documenti d’identità degli associati disabili e degli accompagnatori.

Il ritiro dei biglietti avverrà al bigoncio numero 8 dello stadio Bentegodi, successivamente ci si reca al cancello 14 per l’accesso con la copia di email di conferma e documento d’identità.

Costo del biglietto/abbonamento

Prezzi riservati a diversamente abili con invalidità al 75%

Accompagnatore

Il Chievo Verona dà la possibilità all’accompagnatore di vedere la partita a titolo gratuito, ma tocca al tifoso presentare un suo documento d’identità. Se ci sono posti disponibili, poi, il Chievo Verona dà la possibilità a un secondo accompagnatore di partecipare alla partita comprando un biglietto al costo di 10 euro.

Settori dello stadio dove può vedere la partita

Parterre est

Come arrivare allo stadio

Mappa dello stadio (clicca per ingrandire)

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.