Fondazione Cesare Serono
FONDAZIONE CESARE SERONO

L'informazione è salute

Jana Zöll

Jana Zöll

Jana Zöll è nata in Germania il 23 marzo del 1985. Affetta da nanismo, Jana si muove usando una sedia a rotelle. Dopo il liceo, St. Michael Gymnasium di Bas Münstereifel 2004, studia recitazione all’accademia d’arte adk-ulm per quattro anni. Ha anche studiato la gestione dei talenti nel 2007.

Potrebbe interessarti anche…

Zöll è anche un mezzosoprano, ha recitato al cinema nel corto Kollegen e in Alles wird gut e in teatro in numerose produzioni. Ännie, Wut di Elfriede Jelinek, Zio Vania di Anton Chekov, Il Mercante di Venezia e Romeo e Giulietta di William Shakespeare sono solo alcune delle opere in cui ha recitato dal 2005 al 2014.

Ha avuto una lunga collaborazione con Peter Radkte, un autore conosciuto in patria costretto sulla sedia a rotelle per via dell’osteogenesi imperfetta e che da bambino, nel 1943, riuscì a scappare da un programma nazista di eutanasia.

Contatta l'esperto

CONTATTA L'ESPERTO

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda
Iscriviti alla newsletter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gli aggiornamenti

Iscriviti