I vasi sanguigni

I vasi sanguigni

Fact checked

I vasi sanguigni costituiscono un sistema complesso che permette di portare a tutte le parti dell’organismo l’ossigeno e gli elementi necessari per nutrire e per regolare il funzionamento di organi e tessuti. Lo stesso sistema raccoglie anidride carbonica e metaboliti da smaltire. Un ulteriore fattore di complessità sta nella capacità del sistema circolatorio di adattarsi ai cambiamenti delle necessità dell’organismo.

Potrebbe interessarti anche…

Un sistema, due circoli, tre tipi di vasi

La rete dei vasi diffusa nell’organismo è definita sistema circolatorio e può essere diviso in due circoli: quello polmonare e quello sistemico. Il primo porta il sangue dal cuore ai polmoni e da tali organi di nuovo al cuore e il circolo sistemico distribuisce il sangue al resto dell’organismo. Arterie, vene e capillari compongono questa rete di vasi.

In questa sezione troverete:

Fonti

  • E Braunwald. Hearth Disease: a Textbook of Cardiovascular Medicine. 5th Edition; Philadelphia 1997.
  • F H Netter. Atlas of Human Anatomy. 7th Philadelphia 2019.
Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.