Le cellule del cuore

Le cellule del cuore

Fact checked

Le cellule del cuore si chiamano cardiomiociti. Essi rappresentano il 75% del volume dell’organo e sono occupati per il 50% dalle miofibrille e per 25-30% dai mitocondri. Le prime servono a determinare la contrazione dell’organo e i secondi a fornire l’energia per la contrazione e a detossificare il tessuto del miocardio.

Potrebbe interessarti anche…

La membrana delle cellule del cuore si chiama sarcolemma, essa avvolge le miofibrille e, in corrispondenza delle strie Z, va a formare il sistema tubulare a T. Questo è in rapporti funzionali, ma non anatomici, con il reticolo sarcoplasmatico. Il sarcolemma forma i cosiddetti dischi intercalari, strutture che facilitano la trasmissione dell’attività elettrica fra le cellule. Il reticolo sarcoplasmatico, consistente in una rete di canali interni alla cellula, avvolge ogni miofibrilla e serve anche come serbatoio del calcio, che è indispensabuile per la contrazione fisiologica del muscolo cardiaco. Intorno alle miofibrille ci sono una rete di vasi e terminazioni nervose che liberano acetilcolina e noradrenalina.

Vedere anche nella sezione Cuore:

Fonti

  • E Braunwald. Hearth Disease: a Textbook of Cardiovascular Medicine. 5th Edition; Philadelphia 1997.
  • Widmaier [et. al.], Vander’s Human Physiology. McGraw-Hill, (10th ed.), 2006.
  • AAVV, Fisiologia dell’uomo, ed. edi-ermes, 2007 (rist.).
Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.