MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Asma e allergia riducono la probabilità di successo delle cure per l’infertilità

Notizia

PUBBLICATO

Asma e allergia riducono la probabilità di successo delle cure per l’infertilità

Uno studio eseguito in Danimarca ha valutato la relazione fra asma e allergie da una parte e, dall’altra, la probabilità di successo delle cure per l’infertilità. Nelle donne con asma si riduce la probabilità di ottenere la gravidanza e si allungano i tempi per raggiungere questo obiettivo.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Si raccolgono sempre più chiare evidenze di un effetto dell’asma sui meccanismi relativi alla funzione della riproduzione nelle donne. Gade e colleghi sono partiti dal rilievo che le attuali conoscenze a riguardo sono limitate e sono state raccolte prevalentemente con indagini basate su questionari o coinvolgendo piccole casistiche. Hanno deciso, quindi, di selezionare 245 donne, di età compresa fra 23 e 45 anni, che sono state sottoposte a esami per verificare la frequenza di asma e allergia e, successivamente, a cure per l’infertilità. Di questi soggetti, 96 sono stati arruolati nello studio, in quanto avevano una diagnosi certa di asma. Queste donne sono state seguite per dodici mesi durante i quali sono state sottoposte alle cure dell’infertilità, o fino a quando hanno conseguito la gravidanza o hanno interrotto tali trattamenti.

Si è osservato che nelle donne con asma, rispetto a quelle non affette da questa malattia, la probabilità di ottenere una gravidanza è stata circa la metà e il tempo necessario per raggiungere tale obiettivo è stato quasi doppio: 55.6 mesi nelle donne con asma rispetto a 32.3 mesi in quelle senza. In particolare, ha ottenuto una gravidanza, con le cure dell’infertilità, il 39.6% delle donne con asma rispetto al 60.4% di quelle senza. L’età più avanzata, fattore che riduce comunque la probabilità di successo per le cure dell’infertilità, ha ulteriormente peggiorato i risultati di tali trattamenti nei soggetti asmatici.

Nelle conclusioni gli autori segnalano che, a fronte di evidenze abbastanza chiare della relazione fra asma e ridotta efficacia dei trattamenti dell’infertilità, mancano conferme sui meccanismi che la sostengono.

Tommaso Sacco

Fonte: Fertility outcomes in asthma: a clinical study of 245 women with unexplained infertility; European Respiratory Journal, 2016 Feb 11

CONTATTA L'ESPERTO

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda

CONTENUTI CORRELATI