MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Le allergie nell’anziano non vanno sottovalutate

Notizia

PUBBLICATO

Le allergie nell’anziano non vanno sottovalutate

Le allergie possono comparire anche in età avanzata e non sono quindi da sottovalutare nei soggetti con più di 65 anni. Un articolo di un gruppo di ricercatori italiani ha riassunto le raccomandazioni e i punti chiave della gestione delle allergie in questa fascia di età.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Studi recenti hanno evidenziato che anche l’anziano può essere soggetto a malattie allergiche e presenta spesso un aumento delle immunoglobuline tipico dell’allergia. È stato infatti stimato che il 5-10% delle malattie allergiche colpisca le persone con più di 65 anni.

I fattori implicati sono svariati. In primo luogo le persone anziane spesso hanno altre malattie, con la conseguenza che alcuni disturbi, come ad esempio l’asma , sono più difficili da trattare. Inoltre, in questi soggetti alcune allergie respiratorie, come la rinite allergica e l’associazione fra rinite e sinusite croniche, possono coesistere con l’asma, rendendone più difficile il controllo.

Nel caso invece delle allergie della pelle, la maggiore secchezza, che di solito è comune nelle persone più anziane, può favorire l’insorgenza di dermatiti atopiche e dermatiti da contatto . Anche alcune allergie agli alimenti possono insorgere nell’anziano.

Non bisogna poi sottovalutare il rischio di reazioni allergiche ai farmaci. Queste reazioni si sviluppano più facilmente quando si prendono più farmaci insieme, come spesso accade ai soggetti più in là con gli anni. Gli antinfiammatori, tra i quali per esempio quelli a base di acido acetilsalicilico o di ibuprofene impiegati per il mal di testa, oppure farmaci denominati ACE inibitori e beta-bloccanti, usati per curare le malattie del cuore e della circolazione del sangue, possono determinare lo sviluppo di orticaria o, nei casi più gravi, anafilassi.

I ricercatori sottolineano quindi l’importanza di non trascurare le allergie negli anziani. La diagnosi precoce e un trattamento adeguato possono essere utili per tenere sotto controllo i sintomi.

Testi a cura della redazione scientifica Editamed

Fonte: Management of allergic disease in the elderly: key considerations, recommendations and emerging therapies; Expert Review of Clinical Immunology, 2015;11(11):1219-28.

CONTATTA L'ESPERTO

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda

CONTENUTI CORRELATI