MENU SEZIONE

Cura e prevenzione nell'allergia alle muffe

La prevenzione delle allergie alle muffe attraverso la loro eliminazione dagli ambienti prevede una valutazione attenta degli ambienti stessi. Sono particolarmente a rischio quelli caldi e umidi, dove è presente o si usa l’acqua, come bagno, cucina e cantina, e quelli dove ci sono tappeti e tessuti a pavimento (moquette). Punti particolari in cui cercare le muffe sono gli angoli dei muri esposti a nord, gli stipiti delle finestre, le fughe delle piastrelle dei bagni e delle cucine e gli spazi dietro i mobili o sotto i materassi. Si dovrebbero controllare anche i frigoriferi e i filtri presenti negli apparecchi di condizionamento dell’aria. Anche la terra dei vasi di piante tenute in casa può costituire una sede di sviluppo delle muffe.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Per quanto riguarda la cura delle malattie provocate da reazioni allergiche alle muffe, si rimanda alle schede dedicate a rinite, congiuntivite e asma. Le malattie allergiche da muffe possono essere affrontate efficacemente con l’immunoterapia specifica, una volta individuato l’allergene responsabile.

Vedere anche in Allergia alle muffe