MENU SEZIONE

Allergia agli animali

Bambini e adulti possono sviluppare allergie a cani, gatti, conigli, roditori (criceti, scoiattoli, ecc.), cavalli e altri animali dotati di pelliccia, ma non solo. Infatti, la reazione del sistema immunitario può essere rivolta sia verso componenti dei peli e della forfora, sia della pelle, della saliva, dell’urina o delle piume. Può presentare allergia agli animali chi ne possiede uno, chi è a contatto con essi per lavoro e anche le persone che con essi hanno incontri più sporadici. Sono inoltre comuni episodi di reazione allergica in presenza di padroni di animali, che rechino negli abiti tracce dell’animale stesso. Le allergie agli animali sono molto comuni in soggetti che già soffrono di asma e di altre allergie.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/